PUOI TROVARCI ANCHE SU:

RICEVI LE NOSTRE NEWS:



 

I dati inseriti verranno utilizzati esclusivamente per l'invio di email riguardanti le novità e le iniziative commerciali della nostra azienda. Ti invitiamo a leggere ed accettare i termini e le condizioni di utilizzo descritti nella nostra Privacy Policy.

Shabby Chic

Le guide di Cometti Abitare

L’eleganza trasandata che sta facendo impazzire mezzo mondo dell’arredamento: è una soluzione ecologica e vagamente retrò che arriva dagli Stati Uniti, coniugando elementi di riciclo creativo a mobili della tradizione classica. Letteralmente, shabby chic significa “trasandato elegante”: due termini che potrebbero sembrare in contraddizione tra loro, ma che, invece, danno origine a uno stile unico. Arredare la propria casa in stile shabby chic significa soprattutto andare alla ricerca di oggetti usati, datati, magari buttati tra mille altre cianfrusaglie e dimenticati in soffitta, o svenduti nei mercatini delle pulci, per poi recuperarli con la propria creatività e passione, riportandoli a nuova vita.

CARATTERISTICHE

Riciclo, recupero, vintage, creatività, mescolanza di vecchio e nuovo: lo stile shabby chic ama raccogliere tutto ciò che a prima vista è sciupato, vecchio e misero per trasformarlo in qualcosa di elegante, delicato, affascinante, magari reinventando gli oggetti attraverso nuovi usi. Perché, ad esempio, non usare un vecchio bollitore o una vecchia pentola usati come vaso per i fiori? In una casa shabby chic gli oggetti non sono solo “cose” ma raccontano una storia, hanno un’identità che si mescola alla passione e al gusto di chi li recupera per arricchire la propria dimora. In alternativa, si possono usare anche mobili nuovi, a condizione che vengano appositamente lavorati per conferire quell’effetto “vissuto” tipico dello stile shabby chic.

A questo stile appartengono colori tenui, toni pastello e neutri (verde menta, rosa polvere, azzurro-grigio, crema, avorio, blu cielo, bianco), fantasie floreali e fiori freschi, tessuti naturali come cotone e lino, pizzi, uncinetti, porcellane, ferro battuto, e su tutto la predominanza del legno decapato, che lascia intravedere venature e segni del tempo come screpolature e ammaccature. Tutti questi particolari, caratteristiche dello stile shabby chic, sono proprio quelli che rendono la casa più primaverile, rivestendola di tutto ciò che è naturale e colorato ma senza eccessi, restando sulla linea di un’eleganza sottotono, quasi nascosta.

 

Condividi questo articolo
Comettiabitare srls Via G. Matteotti, 38 Romano di Lombardia 24058 - Bergamo (BG) Tel. 03.63.27.23.67 WA 391.30.12.950 p.iva 04281500167   
Privacy Policy